Valorizzare il Centro Carni, un’eccellenza regionale

Valorizzare il Centro Carni, un’eccellenza regionale

Il Consiglio regionale ha il dovere di affrontare ed esprimersi sulla questione del Centro Carni di Viale Palmiro Togliatti a Roma, un’attività di eccellenza sia per il territorio comunale che regionale. Per questo motivo oggi pomeriggio in Commissione Agricoltura alla Pisana, nel corso di un’audizione con gli operatori del Centro e i rappresentanti istituzionali di Roma Capitale, ho proposto di portare unitariamente in Aula una mozione di indirizzo che miri a svincolare, quanto più possibile, il tema del mercato da logiche di prospettiva contabilistica o di valorizzazione meramente immobiliare, per passare ad un tipo di valorizzazione che sia legata agli asset economici, alla produzione e alla risoluzione di tanti problemi che il Centro carni può fornire sulla macellazione, sul tema dell’abbattimento dei cinghiali e su diversi altri aspetti.

In questi mesi, infatti, ho avuto modo di confrontarmi con operatori, lavoratori e comitati di quartiere preoccupati che i recenti cambi al vertice aziendale decisi da Roma Capitale possano confermare la volontà di smantellare e/o trasferire l’attività stessa, in considerazione della svalutazione dell’immobile avvenuta con il bilancio Ama. Ritengo quanto mai urgente adoperarci per ammodernare la legge regionale di riferimento, con l’obiettivo sia di dare certezze normative, sia di mettere in sinergia le numerose attività e potenzialità del Centro carni con gli altri settori economici, in primis quello agricolo, alimentare, commerciale e di tutela ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *