FASE 2: LE NOTIZIE DI GIOVEDÌ 14 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI GIOVEDÌ 14 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI GIOVEDÌ 14 MAGGIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff –

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 115.288
Positivi: 76.440
Ricoverati: 11.453
In terapia intensiva: 855
Deceduti: 31.368

📰 NEWS NAZIONALI

Tutte le misure contenute nel DL Rilancio
Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri il cosIddetto DL rilancio con 250 articoli e oltre 400 pagine. Il provvedimento vale 55 miliardi e prevede misure a sostegno dei lavoratori, delle famiglie, delle imprese, del terzo settore, della scuola e degli Enti Locali.
Si tratta di uno stanziamento di risorse senza precedenti nella storia della Repubblica. Ora due priorità: soldi in tasca e massima semplificazione. Gli italiani vogliono soluzioni.
Nelle slide, tutte le misure approvate dal Governo:

https://aliautonomie.it/wp-content/uploads/2020/05/DL-RILANCIO_REV6.pdf

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 2.600
Positivi: 4.096
Ricoverati: 1.178
In terapia intensiva: 79
Deceduti: 595

📊 Oggi 22 casi positivi, 162 guariti, 4 decessi
Nel Lazio si registra un dato di 22 casi positivi nelle ultime 24h – cui si aggiungono 19 recuperi di notifiche precedenti – e un trend allo 0,3%. Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registrano tre casi e zero decessi. Il numero dei guariti nelle ultime è cresciuto di 162 unità, mentre i decessi sono stati 4, ai quali se ne aggiungono 14 dovuti ad un recupero di notifiche precedenti. I tamponi totali eseguiti sono stati circa 189 mila.

📈 La situazione nelle Asl
*Asl Roma 1* – 5 nuovi casi positivi. 22 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 2* – 6 nuovi casi positivi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 3* – 1 nuovo caso positivo. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 4* – 1 nuovo caso positivo. 169 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 5* – Non si registrano nuovi casi positivi. 11 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 6* – 6 nuovi casi positivi. 3 decessi. 196 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Latina* – 1 nuovo caso positivo. 20 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Frosinone* – 1 nuovo caso positivo. 22 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Viterbo* – 1 nuovo caso positivo. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Rieti* – Non si registrano nuovi casi positivi.

📋 Fase 2: la relazione in Consiglio del Presidente Zingaretti
Un piano di opere pubbliche per far ripartire l’economia del Lazio, due miliardi di investimenti da mettere in campo subito, per strade, scuole, opere innovative: queste le novità più importanti annunciate oggi dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso della seduta del Consiglio regionale straordinario sull’emergenza Covid.
Qui tutti gli approfondimenti sulla relazione del
Presidente:

http://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglio-regionale/?vw=newsDettaglio&id=2782#.Xr1geeSpUlQ

🚙 Le postazioni drive-in per i test sierologici
Di seguito, l’elenco delle postazioni drive-in attive per indagine di sieroprevalenza:

*Asl Roma 1* – Casa della Salute di Via San Daniele del Friuli; Azienda Ospedaliera San Giovanni.
*Asl Roma 2* – Policlinico Campus Biomedico;
Casa della Salute Santa Caterina della Rosa.
*Asl Roma 3* – Direzione generale di Casal Bernocchi; Ex presidio del Forlanini.
*Asl Roma 4* – Ospedale di Civitavecchia; Ospedale di Bracciano.
*Asl Roma 5* – Centro Agroalimentre di Guidonia; Colleferro, Via degli Esplosivi.
*Asl Roma 6* – Ospedale dei Castelli
*Asl Frosinone* – Ospedale di Cassino;
Ospedale di Frosinone.
*Asl di Latina* – Ospedale Goretti;
Gaeta, Piazza Di Liegro.
*Asl di Viterbo* – Ospedale Belcolle
*Asl di Rieti* – Piazzale Istituto d’Arte di Rieti.

FASE 2: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 13 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 13 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 13 MAGGIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 112.541
Positivi: 78.457
Ricoverati: 12.172
In terapia intensiva: 893
Deceduti: 31.106

📰 NEWS NAZIONALI

🔖 Linee guida Inail e ISS per spiagge e ristoranti
Le linee guida dell’Inail e dell’Istituto Superiore di Sanità per ristoranti e stabilimenti balneari su: distanziamento sociale, ricambio d’aria, prenotazioni,distanza tra ombrelloni, giochi, formazione del personale.
Leggi qui tutte le raccomandazioni: https://bit.ly/LineeGuidaRistorantiSpiagge

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 2.438
Positivi: 4.235
Ricoverati: 1.224
In terapia intensiva: 83
Deceduti: 577

📊 Oggi 38 casi positivi, 65 guariti, 11 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 38 casi positivi con un trend allo 0,5%. Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registrano tre casi tutti a Viterbo e un decesso. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 11, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.438 e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 189 mila.

📈 La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 7 nuovi casi positivi. 22 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 2 – 14 nuovi casi positivi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. Un decesso. 267 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 5 – 3 nuovi casi positivi. Un decesso. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 6 – 10 nuovi casi positivi. 134 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 58 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 11 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Viterbo – 3 nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

✅ Ordinanza autorizza interventi su attività sospese in vista riaperture
Un’ordinanza della Regione Lazio autorizza, dal 13 maggio 2020, le attività commerciali ad eseguire gli interventi necessari alla predisposizione delle misure di prevenzione e contenimento del contagio finalizzate alla riapertura. Sarà consentito l’accesso al personale impegnato in attività di manutenzione, ristrutturazione, montaggio, pulizia e sanificazione, nonché a operatori economici ai quali sono commissionate tale attività. I suddetti interventi sono consentiti anche ai gestori di strutture e circoli sportivi, allo scopo di eseguire gli interventi necessari ad assicurare lo svolgimento di attività sportiva individuale nel rispetto del distanziamento fisico dei singoli atleti.
Per approfondimenti: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5533

💉 Approvate indicazioni per esecuzione e registrazione test sierologici
Sono state approvate le indicazioni operative per il percorso di esecuzione e registrazione dei test sierologici mediante il prelievo venoso per la ricerca di chi è venuto a contatto con il virus SARS-CoV 2. Nello specifico, sono stati approvati tre documenti, il primo contenente l’elenco dei laboratori di analisi che sono in grado di effettuare i test sierologici, il secondo relativo al consenso informato per l’utilizzo dei dati ed infine un terzo documento per l’individuazione delle sedi ‘drive-in’ per l’esecuzione dei tamponi a carico del SSR solo per coloro che hanno avuto un test positivo di sieroprevalenza.
Per approfondimenti: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5534

FASE 2: LE NOTIZIE DI MARTEDÌ 12 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI MARTEDÌ 12 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI MARTEDÌ 12 MAGGIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff –

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 109.039
Positivi: 81.266
Ricoverati: 12.865
In terapia intensiva: 952
Deceduti: 30.911

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 2.373
Positivi: 4.273
Ricoverati: 1.258
In terapia intensiva: 84
Deceduti: 566

📊 Oggi 22 casi positivi, 39 guariti, 4 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 22 casi positivi: il dato più basso dall’inizio del lockdown con un trend allo 0,3%.
Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registra un solo caso a Latina nelle ultime 24h e zero decessi a Roma città. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 4, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.373 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 185 mila.

📈 La situazione nelle Asl
*Asl Roma 1* – Non si registrano nuovi casi positivi. La prima volta da inizio emergenza. 35 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 2* – 9 nuovi casi positivi. 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 3* – 3 nuovi casi positivi. 30 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 4* – 1 nuovo caso positivo. 83 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 5* – 3 nuovi casi positivi. Un decesso. 15 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 6* – 5 nuovi casi positivi. Un decesso. 31 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Latina* – 1 nuovo caso positivo. 2 decessi. 134 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Frosinone* – Non si registrano nuovi casi positivi. 14 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Viterbo* – Non si registrano nuovi casi positivi. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Rieti* – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

🏠 Regione stanzia altri 13 milioni per bonus affitti

La Giunta regionale ha approvato un ulteriore stanziamento di 13 milioni di euro per il sostegno alla locazione, portando quindi a 56 milioni di euro l’investimento complessivo. Oltre 200 Comuni del Lazio, che hanno inviato il fabbisogno specifico, nei prossimi giorni riceveranno integralmente il contributo richiesto, mentre agli altri Comuni che hanno mandato solo l’elenco delle domande verranno assegnate le risorse in modo proporzionale rispetto ai finanziamenti disponibili. Con questo nuovo stanziamento sarà possibile soddisfare tutte le domande arrivate, ma è fondamentale che anche i Comuni accelerino le procedure per consentire ai cittadini di ricevere subito l’aiuto di cui hanno bisogno.

💵 Regione Lazio: ok criteri rateizzazione crediti extratributari
La Giunta regionale del Lazio ha approvato i criteri e le modalità per la concessione della rateizzazione dei crediti di natura extratributaria vantati dall’amministrazione regionale. Possono fare richiesta di rateizzazione gli enti strumentali, le società controllate e le società partecipate, le aziende e gli istituti, i consorzi di bonifica. Le istanze di rateizzazione, che ha la durata massima di vent’anni, possono essere presentate mediante Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: protocollo@regione.lazio.legalmail.it.

🏥 Inaugurata RSA Albano per pazienti Covid
Oggi è stata attivata la nuova RSA di Albano per i pazienti esclusivamente COVID. Se la Regione Lazio è riuscita a contenere l’epidemia è stato perché tempestivamente è stato attivato un sistema che ha saputo riorganizzarsi e per lo straordinario lavoro degli operatori che stanno in prima linea ogni giorno. Ora dobbiamo mantenere alta l’attenzione perché, in attesa di un vaccino, dovremo convivere ancora a lungo con questo virus e assumere comportamenti che limitino la sua diffusione.

FASE 2: LE NOTIZIE DI LUNEDÌ 11 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI LUNEDÌ 11 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI LUNEDÌ 11 MAGGIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 106.587
Positivi: 82.488
Ricoverati: 13.539
In terapia intensiva: 999
Deceduti: 30.739

📰 NEWS DAL GOVERNO

🚺 Donne positive possono allattare
Anche per le donne positive al Covid-19, l’allattamento rimane raccomandato con alcuni accorgimenti, tra i quali: cura dell’igiene respiratoria, lavaggio delle mani e pulizia delle superfici.
Qui un vademecum con tutte le altre indicazioni: https://bit.ly/GravidanzaCovid19

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 2.334
Positivi: 4.294
Ricoverati: 1.266
In terapia intensiva: 83
Deceduti: 562

📊 Oggi 25 casi positivi, 12 guariti, 5 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 25 casi positivi: il dato più basso dall’inizio del lockdown con un trend allo 0,3%. Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente non si registrano nuovi casi postivi, né decessi nelle ultime 24h.
In totale, i decessi sono stati 5, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.334. I tamponi totali eseguiti sono stati quasi 182 mila.

📈 La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 8 nuovi casi positivi. Un decesso. 23 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 2 – 4 nuovi casi positivi. Un decesso. 53 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. Un decesso. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 41 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 5 – 5 nuovi casi positivi. 29 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 6 – 7 nuovi casi positivi. Un decesso. 207 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 47 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 41 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

💡 Lunedì presentazione bando Vitamina G
Lunedì 18 maggio dalle 18 alle 19 la presentazione in diretta Facebook di Vitamina G, il bando rivolto ai giovani per dare una nuova opportunità ai ragazzi tra i 18 e i 35 anni di migliorare il territorio e la comunità in cui vivono. Come? Con Vitamina G puoi mettere in pratica la tua idea e trasformarla in un progetto con un contributo a fondo perduto fino a 25 mila €.
Info su: regione.lazio.it/vitaminag

🏥 Piano per riaperture attività ambulatoriali
La Regione Lazio sta lavorando affinché entro il mese di maggio possano riaprire le attività ambulatoriali. Negli ospedali la gestione delle emergenze non si è mai interrotta. Adesso si tratta di ripartire, e avverrà nelle prossime settimane, con la parte ambulatoriale, rimasta indietro in questo periodo.

☎ San Camillo: da domani attivo servizio consulenza telefonica
Da domani sarà attivo ‘San Camillo Risponde’, servizio di consulenza telefonica per pazienti che hanno necessità di un contatto diretto con uno specialista. Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17 al numero 06.58703019

FASE 2: LE NOTIZIE DI DOMENICA 10 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI DOMENICA 10 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI DOMENICA 10 MAGGIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 105.186
Positivi: 83.324
Ricoverati: 13.618
In terapia intensiva: 1.027
Deceduti: 30.560

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 2.322
Positivi: 4.286
Ricoverati: 1.265
In terapia intensiva: 84
Deceduti: 557

📊 Oggi 32 casi positivi, 87 guariti, 4 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 32 casi positivi con un trend in discesa allo 0,4%. Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registrano 4 casi nelle ultime 24h e zero decessi.
Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 4, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.322 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati quasi 179 mila.

📈 La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 7 nuovi casi positivi. 63 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 2 – 3 nuovi casi positivi. 56 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 3 – 1 nuovo caso positivo. 36 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 4 – 3 nuovi casi positivi. Un decesso.
Asl Roma 5 – 3 nuovi casi positivi. 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 6 – 11 nuovi casi positivi. 215 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Latina – 1 nuovo caso positivo. 78 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Frosinone – 1 nuovo caso positivo. 18 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Viterbo – 1 nuovo caso positivo. 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Rieti – 1 nuovo caso positivo. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

🏥 Al lavoro per riforma RSA
Proseguono i controlli della Regione Lazio sulle RSA e le strutture socio-assistenziali private accreditate. Sono ad oggi 678 le strutture per anziani ispezionate su tutto il territorio. Dove si sono registrate situazioni di criticità sono stati svolti audit per verificare la piena applicazione delle indicazioni. Chi ha tradito gli anziani non può stare più nel sistema sanitario regionale. La prossima settimana inizierà il lavoro per un think tank sulla riforma dell’assistenza agli anziani formato da autorevoli rappresentanti del mondo scientifico, della comunicazione, della sanità e del mondo religioso.
Occorre ripensare complessivamente la rete di assistenza degli anziani che deve essere maggiormente adeguata alle esigenze che gli anziani hanno in termini di pluripatologie e cronicità.

Piano per riattivare assistenza disabili
La Regione Lazio ha adottato il Piano Territoriale per la riattivazione delle attività socio-assistenziali erogate all’interno o da parte di centri diurni e di strutture semiresidenziali per persone con disabilità. Questi centri rappresentano un punto di riferimento importantissimo per le nostre comunità ed è opportuno che in questa Fase 2 possano tornare a svolgere il loro ruolo.
Ovviamente la riattivazione è subordinata alla comunicazione da parte del soggetto gestore al Comune e a nulla osta della Asl di riferimento. Un documento fondamentale per attestare che le strutture rispettino tutte le misure previste in materia di sicurezza e igiene, a tutela degli utenti, delle loro famiglie e degli operatori che lavorano in questo settore.

FASE 2: LE NOTIZIE DI SABATO 9 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI SABATO 9 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI SABATO 9 MAGGIO

– a cura di *Eugenio Patanè e staff* –

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 103.031
Positivi: 84.842
Ricoverati: 13.834
In terapia intensiva: 1.034
Deceduti: 30.395

📰 NEWS DAL GOVERNO

🚫 Attenzione ai falsi rimedi contro il Covid
Sul sito del Ministero della Salute, una sorta di vademecum per difendersi dalla fake news riguardanti il Covid-19, molte delle quali riguardano false cure preventive e in alcuni casi persino dannose.
Ecco tutte le bufale smentite dal Ministero:
https://bit.ly/FakeNews_8

😷 Fase 2: il vademecum per muoversi in sicurezza
Nella fase 2 dobbiamo restare a distanza anche quando ci spostiamo. Per farlo in sicurezza occhio a: segnaletica, biglietti elettronici, distanza di sicurezza, posti a sedere, guanti, mascherine.
Qui una locandina, da scaricare e diffondere, realizzata dal Ministero della Salute: https://bit.ly/fase2-trasporti

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 2.235
Positivi: 4.345
Ricoverati: 1.277
In terapia intensiva: 82
Deceduti: 553

📊 Oggi 47 casi positivi, 26 guariti, 4 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 47 casi positivi con un trend allo 0,6%. Trend stabilmente in discesa nelle province dove complessivamente si registrano 4 casi. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 4, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 2.235 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati quasi 175 mila.

📈 La situazione nelle Asl
*Asl Roma 1* – 16 nuovi casi positivi. 11 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 2* – 9 nuovi casi positivi. Un decesso. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 3* – 2 nuovi casi positivi. 30 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 4* – 2 nuovi casi positivi. 159 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 5* – 7 nuovi casi positivi. 59 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 6* – 7 nuovi casi positivi. Un decesso. 85 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Latina* – 2 nuovi casi positivi. 2 decessi. 72 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Frosinone* – 1 nuovo caso positivo. 26 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Viterbo* – Non risultano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Rieti* – 1 nuovo caso positivo. 1 persona è uscita dalla sorveglianza domiciliare.

💉 *Spallanzani: test Lazio doppio di quelli della Germania
Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dello Spallanzani, ha spiegato oggi che l’indafine epidemiologica che partirà lunedì ha una finalità estensiva rispetto all’indagine nazionale e non alternativa. Coprirà il 100% degli operatori sanitari e si integrerà bene con quella nazionale. Si tratta di uno sforzo che non si era mai visto: la Germania farà lo stesso numero dei test del campione italiano, ma il solo Lazio farà due volte il campione nazionale. Inoltre il campione potrà essere rivalutato a distanza e servirà a monitorare l’andamento del virus.

🏖 Coordinamento sindaci demanio lacuale per riapertura stagione balneare
La Regione Lazio ha istituito in stretta collaborazione con l’Anci un tavolo di coordinamento permanente tra i sindaci del demanio lacuale con l’obiettivo di preparare al meglio e in totale sicurezza la stagione balneare estiva e per rilanciare i territori delle aree interne del Lazio. L’obiettivo della Regione è quello di non lasciare soli i sindaci dei Comuni nella gestione della ripresa delle attività economiche e della riapertura delle attività turistico-ricreative nei laghi. Per questo l’impegno della Regione Lazio è quello di continuare il lavoro già avviato anche con i Comuni del demanio marittimo, predisponendo linee guida semplici e chiare per la sicurezza degli operatori economici e per i cittadini.