FASE 3: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 8 LUGLIO

FASE 3: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 8 LUGLIO

🗓 LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 8 LUGLIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 3 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 193.640
Positivi: 13.595
Ricoverati: 899
In terapia intensiva: 71
Deceduti: 34.914

🦠 FASE 3 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 6.508
Positivi: 874
Ricoverati: 198
In terapia intensiva: 13
Deceduti: 842

📊 Oggi 19 casi positivi, 0 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 14 casi e zero decessi. Dei nuovi casi 9 sono di importazione e di questi sette hanno un link con viaggiatori di rientro dal Bangladesh. Nella Asl Roma 1 dei cinque casi registrati nelle ultime 24h tre sono riferiti a persone di nazionalità del Bangladesh. Un caso proviene dall’Olanda e un altro dal Brasile. Nella Asl Roma 2 dei tre casi odierni uno è un uomo di nazionalità del Bangladesh e due casi hanno un link con il cluster di Zagarolo. Nella Asl Roma 3 dei tre casi odierni una è una donna individuata al test sierologico. Infine per quanto riguarda le province registriamo un caso nella Asl di Latina.

💰 Fondi strutturali 2014-2020 in risposta a emergenza Covid
È stato presentato, alla presenza del ministro per il Sud e la coesione territoriale Peppe Provenzano, l’accordo per la riprogrammazione dei Programmi Operativi dei Fondi strutturali 2014-2020 in risposta all’emergenza COVID. La Regione Lazio ha a disposizione 646 milioni di risorse a cui si aggiungono 333 milioni di premialità per la nuova programmazione.
Tra le azioni strategiche c’è anche l’investimento da 82 milioni per un grande piano di rafforzamento della sanità territoriale, con l’acquisto di tecnologie sanitarie e della sanità digitale.
Qui il dettaglio delle azioni: https://bit.ly/3f9sjay

🟢 L’intera provincia di Rieti è Covid-free
La Direzione Aziendale della Asl di Rieti comunica che oggi, mercoledì 8 luglio 2020, la provincia di Rieti è Covid-free. Con la formalizzazione delle ultime cinque persone guarite, è infatti sceso a zero il numero di soggetti positivi al virus. Trentuno è il numero dei contatti in sorveglianza domiciliare ma nessuno risulta sintomatico, sette sono invece le persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Asl di Rieti proseguirà nell’azione di prevenzione e contenimento del virus, mantenendo elevato lo standard di attenzione sugli ingressi e rientri della popolazione dai paesi esteri.

✈️ Ordinanza per controllo voli da Bangladesh 
Nell’ambito delle ulteriori misure di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019, la Regione Lazio ha emesso un’ordinanza per aumentare i controlli sui voli speciali provenienti da Dacca.
L’ordinanza prevede, tra le altre cose, che:
– i passeggeri siano sottoposti al loro arrivo al test sierologico e a quello molecolare;
– la Asl è tenuta ad assicurare che, nelle more dello svolgimento dei test e in mancanza di adeguata idoneità alloggiativa utile ad osservare l’isolamento fiduciario, le persone siano ospitate presso idonea struttura ricettiva garantendo l’isolamento per il tracciamento necessario.

FASE 3: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 1º LUGLIO

FASE 3: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 1º LUGLIO

🗓 LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 1º LUGLIO

– a cura di *Eugenio Patanè e staff* –

🇮🇹 FASE 3 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 190.717
Positivi: 15.255
Ricoverati: 1.025
In terapia intensiva: 87
Deceduti: 34.788

🦠 FASE 3 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 6.448
Positivi: 832
Ricoverati: 190
In terapia intensiva: 12
Deceduti: 839

📊 Oggi 9 casi positivi, 2 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 9 casi positivi e due decessi. A Roma città si registrano tre nuovi casi. Per quanto riguarda la valutazione settimanale del Ministero si attende un valore RT in calo. Continua il trend in discesa delle terapie intensive occupate. Nella Asl Roma 1 una donna di rientro da Londra dove è residente è risultata positiva al test sierologico. Sono state attivate le procedure del contact tracing internazionale. Nella Asl Roma 2 un nuovo caso positivo è una donna di nazionalità Bangladesh riferita ad un cluster familiare già noto. Nella Asl Roma 6 si registrano quattro nuovi casi e nello specifico due fanno riferimento al cluster familiare noto tra Anzio e Ardea. Per quanto riguarda le province si registrano due casi nella Asl di Latina e un decesso.

🏫 Scuola: anche nel Lazio si riparte il 14 settembre
Dal lunedì 14 settembre 2020 fino a martedì 8 giugno 2021: sono queste, anche nel Lazio, le date di apertura e chiusura delle scuole per l’anno scolastico 2020 – 2021. Quelle dell’infanzia, invece, chiuderanno il 30 giugno 2021. Il calendario è stato votato dalla Giunta regionale. Garantire il diritto allo studio è alla base di ogni democrazia, ma dopo l’emergenza sanitaria è necessario assicurare a studenti e insegnanti anche il diritto di vivere in un posto sicuro a tutela della salute di tutti.
Leggi qui tutta la news:

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5649

🏰 #surprisinglazio: il programma per il rilancio del turismo
#Surprisinglazio è il nuovo programma della Regione dedicato al turismo, che ha l’obiettivo di far ripartire il Lazio dopo il Covid puntando sulla scoperta della bellezza del territorio. Un Lazio sorprendente fatto di paesaggi, sentieri, borghi, cultura, vino, persone, piatti tipici, che generano davvero un effetto sorpresa. Per questo la Regione ha pensato che i migliori testimonial siano proprio i cittadini stessi, custodi di una conoscenza profonda del territorio, per creare, tutti insieme, una promozione diversa, un racconto collettivo cui possano unirsi tutti: blogger, influencer ma anche ristoratori, fotografi, albergatori, commercianti, associazioni, guide turistiche e altri.
Per sapere come funziona e per approfondire:

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5646

📚 2 milioni per associazioni culturali e Aps per rilancio post-Covid
La Regione Lazio ha stanziato 2 milioni di euro a sostegno delle attività svolte dalle Associazioni culturali e di promozione sociale, finalizzate alla valorizzazione del territorio.
Due le azioni previste: 1 milione di euro per il pagamento dei canoni di locazione o altro titolo equivalente per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2020; 1 altro milione come sostegno economico straordinario all’associazionismo impegnato nella promozione, formazione o produzione artistica e culturale oltre che nell’animazione territoriale. Si tratta di un sostegno importante alle molteplici realtà che animano la vita territoriale e che l’emergenza Covid-19 rischia di compromettere.
Per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5642

FASE 3: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 17 GIUGNO

FASE 3: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 17 GIUGNO

🗓 LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 17 GIUGNO

– a cura di Eugenio Patanè e staff –

🇮🇹 FASE 3 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 179.455
Positivi: 23.925
Ricoverati: 3.113
In terapia intensiva: 163
Deceduti: 34.448

🦠 FASE 3 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 6.120
Positivi: 1.039
Ricoverati: 284
In terapia intensiva: 38
Deceduti: 818

📊 Oggi 10 casi positivi, 96 guariti, 4 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 10 casi positivi di cui uno riferito al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma e anche un decesso di un uomo di 82 anni, paziente dimesso dalla struttura e che era il caso indice di Guidonia. Il focolaio raggiunge così un totale di 113 casi positivi. I decessi sono stati 4 nelle ultime 24h, mentre sono stati 96 i guariti che raggiungono un totale complessivo di 6.120: oltre cinque volte il numero degli attuali positivi.

📈 La situazione nelle Asl
*Asl Roma 1* – 5 nuovi casi positivi. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 2* – 2 nuovi casi positivi. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 3* – 2 Non nuovi casi positivi. 1 decesso. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 4* – Non si registrano nuovi casi positivi.
*Asl Roma 5* – Non si registrano nuovi casi positivi. Un decesso. 138 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 6* – 1 nuovo caso positivo. 28 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Frosinone* – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Latina* – Non si registrano nuovi casi positivi. 25 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Rieti* – Non si registrano nuovi casi positivi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Viterbo* – Non si registrano nuovi casi positivi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

💵 A giugno bonus 1000 euro per operatori sanitari
Arriva dall’Amministrazione regionale la conferma che nella busta paga di giugno oltre 13 mila operatori sanitari coinvolti nel contrasto al Covid-19 riceveranno il riconoscimento economico disposto con fondi regionali, dando così applicazione all’accordo con le organizzazioni sindacali dell’11 aprile. Nei prossimi mesi ci sarà anche un riconoscimento aggiuntivo della quota con le risorse nazionali previste per tutti gli operatori.

📚 Cultura, 346mila euro per i comuni colpiti dal sisma
Con la ripresa delle attività legate allo spettacolo dal vivo, dopo il brusco arresto provocato dall’emergenza Covid-19, la Regione prosegue nel suo impegno per la ripartenza della cultura in tutti i territori del Lazio. È stato approvato uno schema di Accordo di Programma tra il Ministero per i beni e le attività Culturali e per il Turismo e la Regione Lazio per progetti di attività culturali da realizzarsi nei territori devastati dagli eventi sismici del 24 agosto. L’Accordo, che prevede 346 mila euro di risorse attribuite alla Regione, punta a rivitalizzare come già fatto negli anni scorsi il tessuto economico e sociale delle aree colpite dal sisma del 2016.

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5607

♻️ Accordo con Anci per educazione ambientale a distanza
È stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra la Regione e l’Anci Lazio per la realizzazione della piattaforma didattica ‘Green Learnig 360°’, che promuove attività di supporto all’educazione ambientale nelle scuole del Lazio, in aula e a distanza. In questa fase di emergenza sanitaria è importante sostenere le varie modalità di apprendimento, mettendo a disposizione delle scuole gli strumenti tecnologici per svolgere anche percorsi interattivi di didattica a distanza, con un’attenzione specifica all’educazione ambientale e alla corretta gestione del ciclo dei rifiuti.
Leggi qui tutta la news: https://bit.ly/3ejayoI

👨🏼‍💻 A Primavalle riapre al pubblico il primo centro per impiego
È ripresa l’attività in presenza e su appuntamento al centro per l’impiego-Spazio Lavoro di Primavalle. È la prima sede a ripartire dopo la chiusura dettata dall’emergenza epidemiologica. Questo segna l’inizio di una graduale riapertura dei centri per l’impiego del Lazio che, in questa fase, rappresentano quanto mai un punto di riferimento importante per il mondo del lavoro, per le imprese e per i singoli cittadini a partire dai giovani. Gli altri centri per l’impiego del Lazio continuano a offrire servizi e consulenze via telefono e via internet secondo le procedure standardizzate già avviate da metà marzo, quando fu necessario chiudere tutte le sedi.
Per leggere tutta la news, clicca qui:

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5606

FASE 2: LE NOTIZIE DI VENERDÌ 12 GIUGNO

FASE 2: LE NOTIZIE DI VENERDÌ 12 GIUGNO

🗓 LE NOTIZIE DI VENERDÌ 12 GIUGNO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 173.085
Positivi: 28.997
Ricoverati: 3.893
In terapia intensiva: 227
Deceduti: 34.223

📰 NEWS NAZIONALI

✅ Pubblicato DPCM su ripresa nuove attività
In Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il DPCM dell’11 giugno sulla ripresa di ulteriori attività dopo lo stop per Covid-19. Da oggi, 12 giugno, ripartono le competizioni sportive di interesse nazionale da parte di atleti professionisti. Dal 15 giugno riaprono: centri estivi anche per i bambini da 0 a 3 anni, oltre a
teatri, cinema e sale da concerto.
Per approfondire e per le altre attività interessate:
https://bit.ly/DPCM11giugno

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 4.913
Positivi: 2.222
Ricoverati: 293
In terapia intensiva: 47
Deceduti: 781

📊 Oggi 27 casi positivi, 317 guariti, 5 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 27 casi positivi di cui 22 riferibili al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma e di questi 16 derivano dai tamponi di controllo effettuati ieri su pazienti e operatori risultati negativi ai primi tamponi. I decessi sono stati 5, mentre è record dei guariti che sono stati 317 nelle ultime 24h e complessivamente raggiungono le 4.913 unità..

📈 La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 2 nuovi casi positivi, di cui 1 riferibile al cluster del San Raffaele Pisana. 15 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 3 – 20 nuovi casi positivi, di cui 16 riferibili al cluster del San Raffaele Pisana. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi.
Asl Roma 5 – 3 nuovi casi positivi riferibili al cluster del San Raffaele Pisana.
Asl Roma 6 – 2 nuovi casi positivi riferibili al cluster del San Raffaele Pisana. 35 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 22 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

💰 Alleanza per Roma, da Regione 500 mila euro
È stato firmato presso il Vicariato della capitale il protocollo d’intesa “Alleanza per Roma” voluto da Papa Francesco per aiutare e sostenere le famiglie che si trovano in difficoltà economica con il Fondo Gesù Divino Lavoratore. La Regione Lazio contribuisce con 500mila euro.
Leggi qui tutta la news: https://bit.ly/2ArRhTq

💉 Lazio in prima fila per vaccinazioni antinfluenzali
La Regione Lazio in vista della prossima stagione autunnale è in prima fila e sta preparando le proprie strategie vaccinali antinfluenzali per gli over 65 anni e gli operatori sanitari per limitare al massimo possibili criticità nell’eventualità di una seconda ondata di contagi per il COVID-19. Ad oggi solo 9 Regioni su 21 hanno avviato le gare per le forniture delle dosi di vaccino e il Lazio tra queste è la prima ad aver già concluso le procedure per circa 2,5 milioni di dosi.

🚺 Bonus vacanze per donne vittime di violenza
È stata pubblicata la delibera di Giunta che prevede un bonus per vacanze e centri estivi in favore delle donne vittime di violenza, con o senza figli minori, ospiti delle Case rifugio della rete regionale, con un importo complessivo a copertura totale della misura pari a 100.000 euro. Il bonus, erogato nella forma di voucher, andrà a sostenere la possibilità di effettuare brevi soggiorni di vacanza: una misura che sostiene la necessità di momenti di distensione per le donne ospiti nelle Case rifugio e per i lori figli minori tanto più necessari dopo il lockdown.
Per info: https://bit.ly/3hfaBEh

🏥 Pazienti guariti, attivo laboratorio follow-up
Presso l’Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani è stato attivato l’ambulatorio di follow-up per i pazienti guariti dal Covid-19. Per info chiama lo 0655170940 o il 3669352529 o scrivi a urp@inmi.it

FASE 2: LE NOTIZIE DI VENERDÌ 5 GIUGNO

FASE 2: LE NOTIZIE DI VENERDÌ 5 GIUGNO

🗓 LE NOTIZIE DI VENERDÌ 5 GIUGNO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 163.781
Positivi: 36.976
Ricoverati: 5.301
In terapia intensiva: 316
Deceduti: 33.774

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 4.309
Positivi: 2.710
Ricoverati: 480
In terapia intensiva: 51
Deceduti: 754

📊 Oggi 9 casi positivi, 49 guariti, 5 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 9 casi positivi. 49 i guariti nelle ultime 24h per un totale di 4.309. È in corso l’indagine epidemiologica con il contributo delle unità mobili USCA-R sul cluster presso l’IRCCS San Raffaele Pisana che al momento conta 7 casi confermati. I decessi sono stati 5.
Proseguono le attività per i test sierologici sugli operatori sanitari e le Forze dell’ordine: sono stati effettuati oltre 80 mila test con una circolazione del virus pari al 2,4% e sono stati individuati 154 asintomatici risultati positivi al tampone presso il drive-in.

📈 La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 2 nuovi casi positivi. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 2 – Non si registrano nuovi casi positivi. 21 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 3 – 6 nuovi casi positivi, di cui 4 riferibili al cluster della IRCCS San Raffaele Pisana. 17 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi.
Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. 49 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl Roma 6 – Non si registrano nuovi casi positivi. 1 decesso. 72 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Frosinone – 1 nuovo caso positivo. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Latina – Non si registrano nuovi casi positivi. 52 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
Asl di Viterbo – Non si registrano nuovi casi positivi. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

🏗 Ripartire veloci: il piano della Regione per aprire 2 mila cantieri
È stato presentato questa mattina il piano di investimenti da 2 miliardi di euro della Regione Lazio per l’avvio di opere pubbliche in tutto il territorio regionale. Sono previsti 2mila cantieri nei prossimi mesi, di cui 400 saranno avviati entro il mese di giugno con uno stanziamento iniziale di 270 milioni di euro.
Le principali aree di intervento saranno viabilità, ferro e mobilità sostenibile. Si lavorerà, inoltre, per la riqualificazione e il rafforzamento del patrimonio Ater e su opere di urbanizzazione primaria e secondaria nella città di Roma (Piani di Zona).
Per approfondimenti, leggi qui:

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5579

📉 Covid: tasso mortalità Lazio 5 volte inferiore a media nazionale
Secondo il rapporto prodotto congiuntamente dall’ISTAT e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) dal titolo ‘Impatto dell’epidemia COVID sulla mortalità totale della popolazione residente’ nel Lazio si è registrato nel primo quadrimestre 2020 un tasso di mortalità COVID standardizzato per 100 mila abitanti 5 volte inferiore alla media nazionale, 15 volte in meno della Lombardia, 8 volte in meno dell’Emilia-Romagna e 3 volte in meno rispetto al Veneto e in generale due volte in meno rispetto alle regioni del Centro Italia.
Un risultato che non è ascrivibile alla sorte, bensì al modello organizzativo di contrasto al coronavirus messo in atto a Roma e nel Lazio.

🚲 Bonus fino a 150 per acquisto biciclette
La Regione Lazio ha stanziato un milione di euro per finanziare voucher destinati all’acquisto di biciclette normali e a pedalata assistita per i cittadini dei comuni al di sotto dei 50mila abitanti. Questa misura è stata pensata per i comuni più piccoli del Lazio che non possono usufruire del bonus governativo riservato ai comuni sopra i 50mila abitanti. Leggi qui tutta la news:

http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5573

💰 Bando ‘Nessuno escluso’: ricevute 80.943 domande
Si è chiuso con 80.943 domande ricevute, il bando multi-misura “Nessuno Escluso”. L’avviso prevede un contributo economico una tantum a lavoratori, tirocinanti, studenti e disoccupati che durante la fase 1 dell’emergenza epidemiologica non hanno goduto di altre forme di sostegno nazionali.
Gli uffici della Regione Lazio, data la rilevanza dell’intervento e le particolari caratteristiche di fragilità che connotano i destinatari delle singole misure, sono al lavoro per riuscire ad accogliere tutte le domande degli aventi diritto. I contributi inizieranno ad essere erogati dalla prossima settimana.

FASE 2: LE NOTIZIE DI VENERDÌ 29 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI VENERDÌ 29 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI VENERDÌ 29 MAGGIO

– a cura di *Eugenio Patanè e staff* –

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 152.844
Positivi: 46.175
Ricoverati: 7.094
In terapia intensiva: 475
Deceduti: 33.229

📰 NEWS NAZIONALI

💉 L’importanza dell’indagine sierologica
L’indagine sierologica avviata dal Ministero della Salute sul nuovo Coronavirus, su un campione rappresentativo della popolazione, permetterà di avere informazioni più precise e conoscerlo meglio. Se fai parte del campione, partecipa allo studio e darai risposte preziose a medici e ricercatori impegnati nella lotta al coronavirus. L’indagine è anonima, lo studio viene effettuato sui dati aggregati è l’esito del prelievo sarà comunicato solo al singolo partecipante. Solo se positivo verrà avvisato anche il medico di base, che fornirà indicazioni per ulteriori accertamenti.
Qui tutte le info: https://bit.ly/IndagineSierologica

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio) l

Guariti: 3.825
Positivi: 3.163
Ricoverati: 817
In terapia intensiva: 59
Deceduti: 721

📊 Oggi 16 casi positivi, 245 guariti, 8 decessi 
Oggi nel Lazio si registra un dato di 16 casi positivi con un focolaio subito circoscritto ad Anzio e un trend a 0,2%. E’ record dei guariti che sono cresciuti di 245 unità arrivando ad un totale di 3.825. A Roma città si registra il dato più basso da inizio emergenza con tre nuovi casi. I decessi sono stati 8 nelle ultime 24h ai quali si aggiungono 5 recuperi di notifiche, mentre i tamponi totali eseguiti sono stati circa 250 mila.

📈 La situazione nelle Asl
*Asl Roma 1* – 1 nuovo caso positivo. 27 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 2* – 1 nuovo caso positivo. 11 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 3* – 1 nuovo caso positivo. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 4* – 1 nuovo caso positivo. 4 decessi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 5* – 2 nuovi casi positivi.
*Asl Roma 6* – 9 nuovi casi positivi di cui 5 riferibili al cluster della casa alloggio per anziani Villa Fortunata di Anzio.
*Asl di Frosinone* – Non si registrano nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
*Asl di Latina* – Non si registrano nuovi casi positivi. Un decesso. 84 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Rieti* – Non si registrano nuovi casi positivi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Viterbo* – 1 nuovo caso positivo. 19 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.

💉 Su 55mila test sierologici incidenza al 2,5%
Nel Lazio proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e alle Forze dell’Ordine e ad oggi è stata superata la quota dei 55mila test di sieroprevalenza, con una incidenza pari al 2,5%”. Grazie ai test sono stati finora individuati 102 positivi al tampone asintomatici: sintomo che il sistema integrato sta funzionando bene. Prosegue intanto l’attività ai drive-in per i tamponi ed è stato potenziato il ‘contact tracing’ con una riunione operativa ogni giorno con le Asl sui tracciamenti”.

ℹ️ *Fase 2: ulteriori riaperture attività sociali, culturali ed economiche*
La Regione Lazio ha emanato una nuova ordinanza che consente la ripresa di molte attività che erano ancora ferme (dalle strutture termali ai circoli ricreativi) e rende pubbliche le linee guida di molte strutture che riapriranno nei prossimi giorni, come i campeggi, i parchi tematici e di divertimento e i centri benessere.
Qui, tutti i dettagli e il testo dell’ordinanza: https://bit.ly/2zuvI4t

✍️ *Formazione: dal 3 giugno ripartono le attività in presenza*
Da mercoledì 3 giugno riprenderanno le attività tecnico-pratiche inerenti la formazione professionale in presenza, mentre per gli esami finali sono state elaborate le linee guida che permettono di effettuarli a distanza. I criteri per la ripartenza adottati sono quelli che hanno già guidato il riavvio delle attività economiche e dei tirocini: massima sicurezza per i presenti, dotazioni sanitarie, sanificazione degli ambienti, distanziamento sociale e ricorso alle modalità web quando la presenza non possa essere svolta in condizioni di sicurezza.
Leggi qui tutta la news: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5563

☎️ *Attivo nuovo servizio San Camillo risponde*
È stato attivato un nuovo servizio telefonico dedicato ai cittadini e ai pazienti. Si chiama “Il san Camillo Risponde”, per favorire il contatto e l’interazione diretta con gli specialisti.
Per info su come funziona e sugli orari in cui è disponibile vai qui: https://bit.ly/2ZLQ0kw