COVID-19: LE NOTIZIE DI LUNEDÌ 30 MARZO

COVID-19: LE NOTIZIE DI LUNEDÌ 30 MARZO

🗓 LE NOTIZIE DI LUNEDÌ 30 MARZO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🦠 COVID-19 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 14.620
Positivi: 75.528
Ricoverati: 27.795 (+3.981 in terapia intensiva)
Decessi: 11.591

🦠 COVID-19 NEL LAZIO: LE ULTIME

I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 267
Positivi: 2497
Ricoverati: 1079 (+154 in terapia intensiva)
Deceduti: 150

Oggi 208 nuovi casi, 59 guariti, 14 decessi
“Oggi 208 casi di positività e un trend in decrescita per la prima volta sotto l’8%. E’ record nel numero dei guariti che sale di 59 unità nelle ultime 24h arrivando a 267 totali. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 6.317 e i decessi nelle ultime 24h sono stati 14.
Nella Regione Lazio dei casi COVID finora confermati il 39% è ricoverato in una struttara sanitaria, il 42% è in isolamento domiciliare e il 5% è in terapia intensiva. I guariti sono l’8%. L’età mediana dei casi positivi è 58 anni. Il 54% è di sesso maschile e il 46% di sesso femminile”. Lo riferisce la Regione Lazio.

La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 24 nuovi casi positivi. 818 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 2 – 21 nuovi casi positivi. 813 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 3 – 13 nuovi casi positivi. 7 pazienti guariti. 927 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 4 – 22 nuovi casi positivi. 2 decessi. 1.144 persone uscite dall’isolamento domiciliare. 3 guariti.
Asl Roma 5 – 10 nuovi casi positivi. 1.296 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 6 – 31 nuovi casi positivi. 2 decessi. 1 paziente guarito. 38 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Latina – 8 nuovi casi positivi. 3 guariti.
Asl di Frosinone – 13 nuovi casi positivi. 2 decessi. 149 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Viterbo – 14 nuovi casi positivi. 2 decessi. 1.100 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Rieti – 52 nuovi casi positivi, la maggior parte riferibile al cluster delle case di riposo. 32 persone uscite dall’isolamento domiciliare. 1 guarito.

Spallanzani, 216 pazienti positivi, 25 con supporto respiratorio
“Sono 216 i pazienti con Covid-19 ricoverati all’Istituto Spallanzani di Roma, 25 necessitano di supporto respiratorio. 149 i pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o in altre strutture territoriali”. È quanto si legge nel bollettino dello Spallanzani di Roma.

Contigliano (Rieti) dichiarato zona rossa
Il Comune di Contigliano, in provincia di Rieti, è stato dichiarato zona rossa: è il terzo comune del Lazio dopo Fondi (Latina) e Nerola (Rieti).

Lazio, arrivate oltre 7500 domande per Cig
Sono 7.584 le domande di cassa integrazione in deroga pervenute alla Regione Lazio. Finora il 95% delle imprese che hanno chiesto la Cig sono sotto i 5 dipendenti; il 77% sono di Roma e provincia; il 9,5% in provincia di Latina.

Assistenze nelle strutture socio assistenziali per anziani
La Regione Lazio ha trasmesso una nota a tutti i Sindaci dei Comuni del Lazio per porre in atto ogni azione di prevenzione per la riduzione del rischio di contagio nelle strutture socio assistenziali per anziani.
Nel caso di insorgenza di sintomi in ospiti e/o personale, o di sospetto di contatto con persone positive al Covid-19, i Sindaci devono contattare immediatamente il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) della rispettiva ASL di competenza.

Assistenza in strutture residenziali sociosanitarie e socioassistenziali
La Regione Lazio ha chiesto ai Direttori generali, ai direttori dei dipartimenti di prevenzione, di distretto e ai responsabili Sisp (servizio igiene salute pubblica) di verificare che siano state messe in atto tutte le misure di prevenzione per la riduzione del rischio di contagio da Covid-19, verificare l’osservanza dei protocolli e porre in atto tutte le azioni verso le strutture sociosanitarie e socioassistenziali.

ISS, indicazioni per prevenzione e controllo infezione
Pubblicate le indicazioni per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-COV-2 in strutture residenziali sociosanitarie, stilato dal Gruppo di Lavoro ISS Prevenzione e Controllo delle Infezioni.
Per approfondimenti: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/pdf/rapporto-covid-19-4-2020.pdf

Nota Regione Lazio ai Prefetti
Al fine di garantire la massima sicurezza degli ospiti e degli operatori, sono state inviate ai Prefetti le indicazioni tecnico scientifiche circa la prevenzione e il controllo dell’infezione.
Operatori sanitari
Sono state inoltre aggiornate le indicazioni per la sorveglianza degli operatori sanitari per garantire ancora di più la loro sicurezza, grazie a diverse indicazioni e con l’istituzione presso ogni Asl di un registro di tutti i sanitari a rischio per sottoporli a tampone.
Per saperne di più:
https://www.ordinemedicilatina.it/wp-content/uploads/2020/03/Allegato_1_Indicazioni_Sorveglianza_Sanitaria.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *