COVID-19: LE NOTIZIE DI GIOVEDÌ 23 APRILE

COVID-19: LE NOTIZIE DI GIOVEDÌ 23 APRILE

🗓 LE NOTIZIE DI GIOVEDÌ 23 APRILE

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 COVID-19 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 57.576
Positivi: 106.848
Ricoverati: 22.871
In terapia intensiva: 2.267
Decessi: 25.549

🦠 COVID-19 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 1.193
Positivi: 4.486
Ricoverati: 1.385
In terapia intensiva: 186
Deceduti: 375

📊 Oggi 79 casi positivi, 51 guariti, 5 decessi 
Oggi nel Lazio si registra un dato di 79 casi, prosegue un andamento stabilmente sotto i 100 casi e un trend al 1,3%. Dobbiamo proseguire e stabilizzare questa discesa. Il tasso di replicazione del virus è a 0.58.
Per quanto riguarda i guariti salgono di 51 unità nelle ultime 24h, arrivando ad un totale di 1.193, mentre si registrano 5 decessi.

📈 La situazione nelle Asl
Asl Roma 1 – 8 nuovi casi positivi. 20 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 2 – 21 nuovi casi positivi. 9 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 3 – 16 nuovi casi positivi. 14 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 4 – 2 nuovi casi positivi. 3 decessi. 92 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 5 – 5 nuovi casi positivi. 5 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl Roma 6 – 13 nuovi casi positivi. 48 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Latina – 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Frosinone – 7 nuovi casi positivi. 2 decessi. 16 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Viterbo – 2 nuovi casi positivi. 61 persone uscite dall’isolamento domiciliare.
Asl di Rieti – 2 nuovi casi positivi. 8 persone uscite dall’isolamento domiciliare.

💴 CIG: caricate oltre 30.000 domande
Sono state caricate in 12 giorni nel sistema informatico della Regione 30.972 domande di accesso alla cassa integrazione in deroga, per un totale di circa 80mila lavoratori coinvolti e un impegno economico stimato per oltre 142 milioni di euro. Parallelamente la Regione ha deciso di tenere operativa la casella di posta elettronica areavertenze@regione.lazio.legalmail.it per continuare a raccogliere ufficialmente e in ordine cronologico le richieste di cassa integrazione in deroga da parte di datori di lavoro e professionisti.

👨‍⚕️ Potenziata app LazioDrCovid per sorveglianza a domicilio
L’app LazioDrCovid sarà ora collegata al sistema di teleconsulto LazioAdvice.
Il nuovo sistema permette, tra le altre cose, la compilazione di questionari anamnestici e la rilevazione di alcuni parametri clinici sia da parte del paziente, mediante l’utilizzo dell’app, che con il supporto dei professionisti attraverso una televisita con il proprio medico di fiducia. Lo strumento sarà utilizzabile per la popolazione generale, per la telesorveglianza e il telemonitoraggio dei casi a rischio di contagio (soggetti esposti), e per i pazienti con COVID-19 sospetta o confermata per i quali è stata data indicazione per l’isolamento domiciliare.

🍼 Farmaci pediatrici e prodotti per l’infanzia a domicilio
Un protocollo d’intesa per la consegna di farmaci pediatrici e prodotti per l’infanzia (come pannolini, latte in polvere omogeneizzati ecc.) a domicilio al fine di assicurare assistenza sanitaria, continuità terapeutica e diritto alla salute dei minori: è quanto previsto nel documento firmato dal Garante per l’infanzia e l’adolescenza del Lazio, Jacopo Marzetti e il presidente di Federfarma Roma, Vittorio Contarina.
In base a quanto si legge nel Protocollo, possono richiedere il servizio le persone nel cui nucleo familiare vi è la presenza di minori in età pediatrica. Il servizio di consegna sarà erogato, a Roma e Provincia, al costo di 5 euro per la consegna di farmaci non urgenti, sarà invece gratuito in caso di urgenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *