Entro marzo 2022 apre tratta Vigna Clara-Ostiense

Entro marzo 2022 apre tratta Vigna Clara-Ostiense

Grazie al lavoro congiunto di Roma Capitale, Regione Lazio ed RFI, entro il primo trimestre del 2022 potrà partire l’esercizio della tratta ferroviaria Vigna Clara-Ostiense.

Mancava l’ultimo tassello, ossia la pronuncia della Regione Lazio che ha determinato l’esclusione dell’opera in oggetto dal procedimento di VIA – Valutazione Impatto Ambientale – dando così il via libera all’esercizio della Linea, a valle delle verifiche tecniche previste.

La realizzazione di questa tratta, che collega Vigna Clara, Valle Aurelia, San Pietro, Quattro Venti e Ostiense, connettendo così il quadrante nord con la linea FL3 Cesano-Viterbo e soprattutto con le linee A e B della metropolitana, è un intervento importante e strategico per la cosiddetta cura del ferro nel cuore di Roma, che va nella direzione dell’ampliamento del trasporto su ferro nella nostra città, con la conseguente diminuzione del traffico su gomma. La linea inoltre rappresenta un primo passo importante verso la chiusura dell’anello ferroviario, fondamentale per la mobilità del quadrante Nord-Ovest della capitale.

Riapertura Metro B Policlinico e Tram 2

Riapertura Metro B Policlinico e Tram 2

Questa mattina abbiamo effettuato un sopralluogo prima presso i cantieri della stazione Policlinico della Metro B, poi nei pressi del tratto di binario del tram rotto posto nella curva che da viale Regina Elena conduce al Verano.

Abbiamo potuto constatare che i lavori di entrambi i cantieri stanno procedendo in maniera spedita e si avviano a conclusione. Contiamo di rimettere in servizio il tram 2 il 18 dicembre e di riaprire la stazione Policlinico entro Natale, in modo tale da aumentare l’offerta trasportistica per i cittadini in concomitanza di uno dei periodi dell’anno caratterizzato da un maggiore numero di spostamenti e quindi da una maggiore fruizione del servizio di trasporto pubblico.

Da Giunta via libera a 29 bus metano per Atac

Da Giunta via libera a 29 bus metano per Atac

Questa mattina nel corso della seduta della Giunta di Roma Capitale abbiamo approvato una delibera che dà mandato alla direzione Trasporto pubblico locale del dipartimento Mobilità e Trasporti di sottoscrivere con Atac un contratto di usufrutto della durata di 12 anni – o comunque limitata al periodo di vigenza del contratto di servizio – per 29 bus a metano di 12 metri acquistati da Roma Capitale. Il provvedimento ora passerà all’esame della Commissione competente e quindi dell’Assemblea Capitolina per l’approvazione definitiva.

In questo modo abbiamo messo in ordine in breve tempo una procedura che non era stata completata, compiendo un primo importante passo verso la sostituzione dei bus più vetusti. Confidiamo di mettere in servizio i 29 bus entro la metà di dicembre.

LE NEWS DELLA SETTIMANA

LE NEWS DELLA SETTIMANA

🗞 LE NEWS DELLA SETTIMANA

– a cura di *Eugenio Patanè e staff* –

💉I NUMERI DELLA CAMPAGNA VACCINALE

🇮🇹 La situazione in Italia
(Fonte: Ministero della Salute)

Totale somministrazioni
52.112.997 (+3.796.122 rispetto al 25/6)

Totale persone vaccinate
(Che hanno completato il ciclo vaccinale)
19.080.865 (+ 2.133.772 rispetto al 25/6)

📉 La situazione nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Totale somministrazioni
5.323.946 (+382.006 rispetto al 25/6)
Totale persone vaccinate
2.107.769 (+236.057 rispetto al 25/6)
Vaccinazioni odierne
34.012

(N.B.: Dati aggiornati alle 16 di oggi)

🦠 Covid-19: i numeri nel Lazio. Preoccupa variante Delta
In questa settimana registriamo ancora una diminuzione del numero di casi positivi rispetto a 7 giorni fa: 2.935 contro i 3.614 della settimana scorsa (-679). Diminuisce anche il numero di ricoveri, 162 contro i 224 (-62) e il dato delle terapie intensive, 42 contro 64 (-22). L’ultimo studio del Seresmi Istituto Spallanzani mostra come in un mese vi sia stato un incremento di 10 volte della proporzione di variante Delta sul territorio regionale passando dal 3,4% della survey del 18 maggio al 34,9% di quella di oggi.

📰 NOTIZIE DALLA REGIONE

🚖 10 milioni per favorire acquisto mezzi meno inquinanti
La Regione Lazio investe 10 milioni di euro in un bando che sarà online entro luglio per dare contributi a fondo perduto da 3mila a 20mila euro per l’acquisto di taxi, veicoli per Ncc e altri veicoli e furgoni commerciali elettrici, ibridi o a metano. Si tratta di una misura importante per contrastare l’inquinamento e per promuovere un nuovo modello di sviluppo basato sulla sostenibilità.

🏠 Al via piano da 15 milioni per ascensori complessi Ater
La Giunta  regionale ha approvato una delibera con cui vengono assegnati 27 milioni di euro per interventi di riqualificazione degli immobili di edilizia popolare, di cui 15 milioni per le manutenzioni degli edifici Ater di Roma e 12 milioni per tutte le altre Ater del Lazio. In particolare, queste risorse saranno destinate alla realizzazione e alla manutenzione degli ascensori, con l’obiettivo di migliorare la qualità abitativa dei residenti.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6253

🎣 Pesca: 500.000 euro per le imprese ferme per la pandemia
È stato pubblicato dalla Regione Lazio un bando nell’ambito che stanzia 500.000 euro per sostenere le imprese di pesca che abbiano subito un arresto a causa della pandemia nel periodo tra il 1° febbraio 2020 e il 31 dicembre 2020. Era doveroso poter riconoscere, per quanto possibile, un sostegno che potesse permettere agli armatori di imbarcazioni da pesca di recuperare quanto perduto e proseguire la propria attività.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6256

LE NEWS DELLA SETTIMANA

LE NEWS DELLA SETTIMANA

🗞 LE NEWS DELLA SETTIMANA

– a cura di Eugenio Patanè e staff

📰 PRIMARIE PD ROMA

🗳 La vittoria di Gualtieri e la lista dei candidati Presidenti
Sarà Roberto Gualtieri il candidato Sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni comunali di Roma: questo l’esito delle primarie di centrosinistra che Gualtieri ha vinto con oltre il 60% dei voti. Di seguito, i candidati Presidenti che hanno vinto le rispettive primarie nei Municipi.

I Municipio: Lorenza Bonaccorsi
III – Paolo Emilio Marchionne
IV – Massimiliano Umberti
V – Mauro Caliste
VI – Fabrizio Compagnone
VII – Francesco Laddaga
IX – Titti Di Salvo
X – Mario Falconi
XI – Gianluca Lanzi
XII – Elio Tomassetti
XIII – Sabrina Giuseppetti
XIV – Marco Della Porta
XV – Daniele Torquati

💉I NUMERI DELLA CAMPAGNA VACCINALE

🇮🇹 La situazione in Italia
(Fonte: Ministero della Salute)

Totale somministrazioni
48.316.875 (+3.885.289 rispetto al 18/6)

Totale persone vaccinate
(Che hanno completato il ciclo vaccinale)
16.947.093 (+ 1.948.284 rispetto al 18/6)

📉 La situazione nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Totale somministrazioni
4.941.490 (+469.058 rispetto al 18/6)
Totale persone vaccinate
1.871.712 (+253.254 rispetto al 18/6)
Vaccinazioni odierne
44.266

(N.B.: Dati aggiornati alle 16 di oggi)

📜 Certificato vaccinale con piattaforma Escape
A partire dalla scorsa settimana, tutti coloro che completano il percorso vaccinale riceveranno un sms con le indicazioni per scaricare l’attestato vaccinale attraverso la piattaforma Escape. Si tratta di una modalità aggiuntiva rispetto all’utilizzo di Spid tramite il fascicolo sanitario elettronico.

– Prenotazione vaccini su: https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/welcome

– Tutte le informazioni su: https://www.salutelazio.it

🦠 Covid-19: i numeri nel Lazio
In questa settimana registriamo ancora una diminuzione del numero di casi positivi rispetto a 7 giorni fa: 3.614 contro i 4.474 della settimana scorsa (-860). Diminuisce anche il numero di ricoveri, 224 contro 337 (-113) e il dato delle terapie intensive, 64 contro 77 (-13).

📰 NOTIZIE DALLA REGIONE

♻️ Pisana approva legge Distretti Logistico Ambientali
Il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato la proposta di legge, di cui sono primo firmatario, che istituisce i Distretti Logistico Ambientali, un tassello fondamentale per attuare gli obiettivi comunitari e nazionali in materia di recupero di rifiuti e di sostenibilità ambientale.
Clicca qui per approfondire: https://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglio-regionale/?vw=newsDettaglio&id=2958#.YNWoNeRoYlQ

🏫 Le scuole nel Lazio riapriranno il 13 settembre
Nel Lazio le scuole riapriranno il 13 settembre: la decisione è scaturita a seguito di un confronto con il mondo della scuola, a cominciare dall’ufficio scolastico regionale, e in linea con valutazioni relative alla gestione dei contagi del Covid-19. Il termine delle lezioni è fissato all’8 giugno, per un totale di 206 giorni di lezioni.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6249

💰 5 mln per la formazione di micro e piccole imprese
Con cinque milioni di euro la Regione Lazio sostiene le micro e le piccole imprese in programmi di formazione aziendale. Il bando “Fondo Nuove Competenze: azioni innovative di sostegno alla formazione aziendale” nasce come misura integrativa regionale al FNC del Governo nazionale e ha l’obiettivo di aiutare le Imprese a rafforzare la competitività dando risposta ai nuovi fabbisogni aziendali in termini di nuove o rinnovate competenze. Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6245

Verso un’economia circolare con i Distretti Logistico Ambientali

Verso un’economia circolare con i Distretti Logistico Ambientali

Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato la proposta di legge, di cui sono primo firmatario, che istituisce i Distretti Logistico Ambientali, un tassello fondamentale per attuare gli obiettivi comunitari e nazionali in materia di recupero di rifiuti e di sostenibilità ambientale. Non possiamo parlare di economia circolare e di chiusura del ciclo dei rifiuti, di politiche di prevenzione, razionalizzazione e recupero senza parlare dei distretti logistico ambientali che individuano delle aree territoriali contraddistinte dalla presenza di sistemi produttivi locali a vocazione industriale, agricola e commerciale, la cui produzione di rifiuti richieda una progettazione e pianificazione articolata. La circolarità dell’economia passa dalla capacità di mettere in piedi un’attività di incentivazione alla riduzione dei rifiuti e al recupero degli stessi in un’ottica di sistema che permetta di realizzare innovazioni di processo produttivo per fare in modo che ciò che viene immesso sul mercato possa essere sempre riusato, riutilizzato o riciclato. 

Ringrazio tutti i colleghi, l’assessore Valeriani, il Presidente della X Commissione Marco Cacciatore che ha portato avanti con convinzione la proposta di legge e il Vicepresidente Leodori che ha lavorato per dotare la proposta di un indispensabile strumento finanziario. Grazie alla legge approvata oggi la Regione Lazio può ridisegnare il futuro economico del territorio in chiave sostenibile con uno strumento particolarmente incisivo per la promozione dello sviluppo locale e della competitività anche grazie al possibile e auspicabile coinvolgimento di università, politecnici e centri di ricerca che collaborando con le imprese possono produrre innovazione rilanciando sui mercati la competitività del tessuto produttivo. Ciò che siamo chiamati a fare come Regione, e che stiamo facendo silenziosamente ed egregiamente, è esattamente questo: scongiurare il rischio di nuove emergenze, assicurando una gestione sostenibile ed efficiente in tutto il Lazio.