Bene approvazione Piano Riserva Acquafredda

Bene approvazione Piano Riserva Acquafredda

Questa mattina il Consiglio regionale del Lazio ha approvato il Piano di Assetto della Riserva Naturale della Tenuta di Acquafredda: 250 ettari di verde, un autentico polmone nel cuore della città, saranno tutelati e salvaguardati.

Come promesso, abbiamo eliminato sin dalla fase di approvazione in Commissione la scheda 9 che consentiva la realizzazione di circa 40 mila metri cubi per residenze sanitarie. Ora dobbiamo lavorare per annullare la delibera del 2008 riguardante i 210 mila metri cubi di edificazione previsti sulla Riserva di Acquafredda che l’amministrazione comunale di Roma, guidata da Alemanno, aveva concesso al Vaticano in cambio di un terreno agricolo. Sono metri cubi che non sono stati cancellati, ma restano tuttora sospesi sulla città.

Con il provvedimento approvato oggi, che prevede su via dell’Acquafredda anche la ristrutturazione della casa del Parco, che abbiamo provveduto a finanziare, la Regione Lazio conferma la sua vocazione ambientalista e il suo impegno per la tutela del territorio, la biodiversità e l’agricoltura sostenibile. Il piano approvato oggi è infatti il sesto dopo quelli che hanno riguardato i parchi dell’Appia Antica, dell’Insugherata, Gran Sasso e Monti della Laga e Decima Malafede.

“Roma 10 marzo 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *