Giornata AMA…ra per Virginia Raggi

Giornata AMA…ra per Virginia Raggi

Un esposto della Cgil alla Corte dei Conti per nomine sospette e l’ennesima assenza dei vertici e degli Assessori competenti in Commissione Trasparenza: è proprio il caso di dire che questa è una giornata ‘AMA…ra’ per la Sindaca Raggi.

Giochi di parole a parte, la giornata di oggi dimostra una volta di più quello che denunciamo da tempo circa la mancanza di trasparenza nella gestione-Raggi della municipalizzata romana. Nel corso della serie di audizioni in Commissione rifiuti alla Pisana avevamo infatti avuto modo di segnalare a più riprese i lati oscuri che hanno accompagnato la mancata approvazione dei bilanci Ama.

Oggi la vicenda si arricchisce di ulteriori dubbi, che inducono la Cgil a presentare un esposto alla Corte dei Conti per fare luce su presunte nomine di dirigenti e aumenti di stipendio superiori a quanto previsto dal contratto nazionale, senza concorsi né selezioni interne. A questo si aggiunge l’ennesima assenza dei vertici aziendali, del collegio sindacale e degli assessori Lemmetti e Ziantoni, alla seduta convocata dalla Commissione Trasparenza capitolina per discutere dei bilanci 2017, 2018 e 2019 ancora non approvati. Più passa il tempo, più si addensano le nubi sulla gestione della municipalizzata di questi ultimi anni”. 

 

LE NEWS DELLA SETTIMANA

LE NEWS DELLA SETTIMANA

🗞 LE NEWS DELLA SETTIMANA

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🦠 NUMERI E NEWS SULLA PANDEMIA

🇮🇹 La situazione in Italia
(Fonte: Ministero della Salute)

Attualmente Positivi
429.118 (-38.706 rispetto al 29/1)
Ricoverati
21.717 (+1320 rispetto al 29/1)
In terapia intensiva
2.142 (-128 rispetto al 29/1)
Totale casi
2.611.659 (+14.218 rispetto a ieri)
Vaccini somministrati
2.377.520

📉 La situazione nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Attualmente Positivi
56.821 (-7.416 rispetto al 29/1)
Ricoverati
2.264 (-174 rispetto al 29/1)
In terapia intensiva
272 (-17 rispetto al 29/1)
Totale casi
210.486 (+1.141 rispetto a ieri)
Vaccini somministrati
220.140

📊Nuovo calo di positivi e di ricoveri in settimana
Scende di nuovo in maniera considerevole il numero di casi positivi rispetto alla settimana scorsa: -7.416. Scende anche il numero di ricoveri (-174) e il dato delle terapie intensive (-17). Oggi su oltre 11 mila tamponi molecolari effettuati, e oltre 18 mila antigenici, si sono registrati 1.141 casi positivi, oltre a 36 decessi e 2.310 guariti. Alle ore 16 di oggi sono 220.140 le dosi di vaccino anti Covid somministrate nel Lazio.

📈 Casi attivi di Covid-19 in Italia: Lazio al secondo posto
Nel grafico che vi allego, pubblicato dalla fondazione GIMBE, vediamo la distribuzione regionale dei casi attualmente positivi al Covid-19. Le colonne del grafico rappresentano, in numero assoluto, le persone attualmente positive (ricoverati in terapia intensiva, ricoverati con sintomi o in isolamento domiciliare) nelle singole Regioni. I dati, che vedono il Lazio al secondo posto dietro la Campania con 58.026 casi, sono aggiornati a giovedì 4 febbraio.

📰 NOTIZIE DALLA REGIONE

💉 Vaccino anti-Covid Over 80: online tutte le FAQ
Sono online le nuove FAQ relative alla campagna di vaccinazione anti covid per gli over 80. Tutte le info su: https://www.salutelazio.it/faq-domande-e-risposte-sul-sistema-di-prenotazione-vaccino-anti-covid-19.

👶 Controlli gratuiti e follow-up per bambini guariti dal Covid
La Regione Lazio ha attivato un protocollo con il Policlinico Umberto I e la Clinica di pediatria in base al quale per le famiglie sarà possibile prenotare gratuitamente un controllo specialistico per i loro figli che hanno avuto il Covid-19. Per farlo si può chiamare i numeri 0649979363/0649979375 o inviare un’email a pediatriaumberto1@gmail.com

🏠 Accordo Ater-Enasarco su complesso via Casal Bruciato
Ater ed Enasarco, alla presenza dell’Assessore regionale alle Politiche abitative Massimiliano Valeriani, hanno sottoscritto un accordo che pone fine ad una situazione di incertezza gestionale che risaliva al 1974 e consente gli interventi di manutenzione straordinaria di tre edifici del complesso di via Casal Bruciato – Via Silvio Negro. Il nuovo accordo mette anche in sicurezza la situazione abitativa di 118 nuclei familiari.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6010

🌳 Bando Gens per proposte su educazione ambientale
È stato prorogato sino alle ore 20 del 24 febbraio il bando di offerta educativa del Catalogo Gens per l’anno 2020-2021, che raccoglie un ricco ventaglio di proposte in tema di educazione ambientale e sostenibilità.
Parliamo di attività che le Aree Naturali Protette realizzano nei propri territori e che spaziano dall’ambiente naturale, al patrimonio culturale, al cambiamento climatico.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/prl_ambiente/?vw=newsDettaglio&id=169

🏠 Consegnati alloggi a famiglie coinvolte in rogo Foro Italico
La Regione Lazio ha consegnato tre alloggi definitivi alle famiglie della comunità filippina, sfollate a seguito del rogo divampato in via del Foro Italico l’8 agosto 2020. Quattro nuclei familiari, che comprendono anche persone anziane e bambini, da oggi potranno avere di nuovo una casa.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6009

Parco Centocelle va reso fruibile, Campidoglio delocalizzi autodemolitori

Parco Centocelle va reso fruibile, Campidoglio delocalizzi autodemolitori

Oggi in Commissione Ambiente alla Pisana abbiamo registrato ancora una volta l’assenza dei rappresentanti del Campidoglio, che continuano a brillare per mancanza di rispetto e garbo istituzionale. Un atteggiamento assai grave soprattutto quando si discute di argomenti come quello degli autodemolitori – in particolare di quelli che insistono sul Parco di Centocelle – che necessitano di essere immediatamente delocalizzati dalla Giunta capitolina. Solo così potrà essere garantita l’accessibilità al Parco archeologico, rendendolo pienamente fruibile.

Sull’ormai annosa questione degli autodemolitori esiste una norma messa a disposizione dalla Regione Lazio nella legge di stabilità del 2018, che consente il riordino del comparto e che è rimasta inapplicata dal Comune di Roma anche dopo la sentenza favorevole della Corte Costituzionale. Vista la situazione disastrosa in cui versa il Parco archeologico di Centocelle, con sversamenti, incendi frequenti e rifiuti interrati, l‘intervento del Campidoglio non è più procrastinabile. C’è bisogno inoltre di autorizzare le imprese che sono in regola con le norme e perseguire gli abusivi.

Se la situazione del Parco di Centocelle, così come di tanti altri demolitori che insistono su altre zone della città, non viene gestita e governata con una attenta pianificazione e delocalizzazione, l’impatto ambientale ed economico continuerà ad essere molto pesante perché i mezzi da rottamare, così come avviene con gli altri rifiuti, devono essere portati fuori città. Ho proposto pertanto di pervenire, nel corso di una Commissione congiunta Ambiente e Rifiuti,  ad una risoluzione da inviare alla Giunta nella quale si dica chiaramente che il Campidoglio deve avviare con urgenza la pianificazione di questo comparto importante e strategico.

LE NEWS DELLA SETTIMANA

LE NEWS DELLA SETTIMANA

🗞 LE NEWS DELLA SETTIMANA

– a cura di Eugenio Patanè e staff  –

🦠 NUMERI E NEWS SULLA PANDEMIA

🇮🇹 La situazione in Italia

(Fonte: Ministero della Salute)

Attualmente Positivi

467.824 (-34.229 rispetto al 22/1)

Ricoverati

20.397 (-3.684 rispetto al 22/1)

In terapia intensiva

2.270 (-120 rispetto al 22/1)

Totale casi

2.529.070 (+13.574 rispetto a ieri)

Vaccini somministrati

1.713.362

📉 La situazione nel Lazio

(Fonte: Regione Lazio)

Attualmente Positivi

64.237 (-7.209 rispetto al 22/1)

Ricoverati

2.438 (-235 rispetto al 22/1)

In terapia intensiva

289 (= rispetto al 22/1)

Totale casi

203.367 (+1.160 rispetto a ieri)

Vaccini somministrati

178.000

 

🟡 Il Lazio torna in zona gialla

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, firmerà in serata una nuova ordinanza, che andrà in vigore a partire da domenica 31 gennaio, in base alla quale il Lazio torna in zona gialla.

📊Nuovo forte calo di positivi in settimana, Scenario di rischio moderato

Scende di nuovo in maniera considerevole il numero di casi positivi rispetto alla settimana scorsa: -7.209. Scende anche il numero di ricoveri (-235) mentre resta invariato il dato delle terapie intensive. Oggi su oltre 12 mila tamponi molecolari effettuati, è oltre 14 mila antigenici, si sono registrati 1.160 casi positivi, oltre a 48 decessi e 1.517 guariti. Alle ore 12 di oggi sono 170.632 le dosi di vaccino anti Covid somministrate nel Lazio.

📈 Casi attivi di Covid-19 in Italia: Lazio in testa

Nel grafico che vi allego, pubblicato dalla fondazione GIMBE, vediamo la distribuzione regionale dei casi attualmente positivi al Covid-19. Le colonne del grafico rappresentano, in numero assoluto, le persone attualmente positive (ricoverati in terapia intensiva, ricoverati con sintomi o in isolamento domiciliare) nelle singole Regioni. I dati, che vedono il Lazio in testa con 64.642 casi, sono aggiornati a giovedì 28 gennaio.

📰 NOTIZIE DALLA REGIONE

🏫 Bando da 6 milioni di euro per pagamento rette asili nido

È stato pubblicato sul sito della Regione Lazio l’Avviso pubblico da 6 milioni di euro per l’abbattimento delle rette degli asili nido del territorio regionale. Il bando è rivolto alle famiglie e prevede l’erogazione di buoni dal valore massimo di 337 euro per l’accoglienza dei bambini da 3 a 36 mesi presso le strutture educative, sia pubbliche che private, nel periodo che va dal 1° gennaio al 31 luglio 2021..

Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5995

🥻👕1,5 milioni a fondo perduto per operatori dei mercati domenicali

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio il bando da 1,5 milioni di euro – fondi europei del Por-Fesr 2014-20 – per sostenere le micro, piccole e medie imprese (Mpmi) attive nei mercati domenicali chiusi dai provvedimenti restrittivi per i mesi di novembre e dicembre. Il Bando riguarda il settore non alimentare del commercio su aree pubbliche. 600 euro l’ammontare dei ristori.

Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5996

👩🏻‍🦽Contributi ai comuni per eliminazione barriere architettoniche

Con il voto favorevole in VI Commissione, la Giunta ha approvato i criteri per l’assegnazione ai Comuni del Lazio dei contributi finalizzati ai Piani di Eliminazione delle Barriere Architettoniche. Le risorse potranno essere erogate in questo modo: 5.000 euro per i comuni fino a 20.000 residenti, 10.000 euro per i comuni oltre i 20.000 abitanti.

Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=6000

🗞 Editoria: ristori per 2 milioni per radio, ti, testate cartacee e web

La Regione Lazio offre un ristoro dei danni economici subiti dalle imprese editrici di quotidiani e periodici, radio e tv con l’”Avviso per la concessione di contributi a sostegno delle imprese editoriali operanti nel Lazio. Per ottenere il contributo si dovrà aver subìto un calo del fatturato di almeno il 30% nel secondo trimestre del 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019. I requisiti potranno essere autocertificati, il bando aprirà il prossimo 10 febbraio.

Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5998

LE NEWS DELLA SETTIMANA

LE NEWS DELLA SETTIMANA

🗞 LE NEWS DELLA SETTIMANA

– a cura di Eugenio Patanè e staff –

🦠 NUMERI E NEWS SULLA PANDEMIA

🇮🇹 La situazione in Italia
(Fonte: Ministero della Salute)

Attualmente Positivi
502.053 (-56.015 rispetto al 15/1)
Ricoverati
24.081 (-1.282 rispetto al 15/1)
In terapia intensiva
2.390 (-132 rispetto al 15/1)
Totale casi
2.441.854 (+13.633 rispetto a ieri)
Vaccini somministrati
1.308.262

📉 La situazione nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Attualmente Positivi
71.446 (-6.309 rispetto al 15/1)
Ricoverati
2.673 (-107 rispetto al 15/1)
In terapia intensiva
289 (-10 rispetto al 15/1)
Totale casi
195.340 (+1.141 rispetto a ieri)
Vaccini somministrati
127.631

📊Forte calo di positivi in settimana, RT di nuovo sotto a 1
Scende in maniera considerevole il numero di casi positivi rispetto alla settimana scorsa: -6309. Scende anche il numero di ricoveri (-107) e di terapie intensive (-10). Oggi su oltre 12 mila tamponi effettuati, si sono registrati 1.141 casi positivi, oltre a 53 decessi e 2.327 guariti. Il valore Rt torna di poco sotto 1, a 0,97. Alle ore 12 di oggi sono 127.631 le dosi di vaccino anti Covid somministrate nel Lazio.

📈 Rapporto tamponi casi positivi: Lazio al 8,3%, media Italia al 15,3%
Nel grafico che vi allego, pubblicato dalla fondazione GIMBE, vediamo il rapporto tra casi testati e casi positivi nella settimana tra il 14 e il 21 gennaio: nel Lazio i casi positivi sono l’8,3% dei casi testati, contro una media nazionale del 15,3% (L’anomalo crollo del rapporto positivi/persone testate rispetto ai sette giorni precedenti riflette l’inclusione, nel bollettino del Ministero della Salute, dei tamponi antigenici rapidi).

📰 NOTIZIE DAL GOVERNO

❓ Le risposte alle domande più frequenti sulle misure anti-Covid
La sezione FAQ, sul sito della Presidenza del Consiglio, con tutte le risposte alle domande più frequenti sulle disposizioni adottate dal Governo e che sono in vigore dal 16 gennaio al
5 marzo*
Clicca qui per accedere alle FAQ: http://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone

📰 NOTIZIE DALLA REGIONE

💉 Dal 1º febbraio prenotazioni vaccini anti-Covid over 80
Da lunedì 1º febbraio (con uno slittamento di una settimana dovuto ai ritardi nella consegna delle dosi dei vaccini) gli over 80 potranno prenotare il proprio vaccino anti Covid sul sito SaluteLazio.it, basta solo il codice fiscale. Si potrà scegliere uno dei 100 punti di somministrazione diffusi sul territorio regionale, con la prima fascia oraria disponibile ed in automatico con la prima prenotazione del vaccino si prenota anche la seconda.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5980

🏭 Imprese: Lazio prima nel 2020 per saldo attivo
I dati diffusi da Unioncamere dicono che il Lazio nel 2020 è stata la prima regione in Italia per aumento del numero di imprese: +6.801. Il tasso di crescita è stato dell’1,03%, oltre tre volte superiore alla media nazionale (Italia +0.32%). Questo grazie al tessuto imprenditoriale del territorio che sta reagendo con forza alla crisi e all’impegno della Regione Lazio che da inizio pandemia ha investito oltre 500 mln di euro a sostegno delle attività economiche appartenenti ai settori più colpiti.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5981

💰 Lavoro: ulteriori bonus per personale mense e pulizie scuole
Sono in pagamento, da parte dell’Ente regionale per il diritto allo studio, ulteriori bonus di 600 euro destinati alle lavoratrici e lavoratori impiegati nelle mense e nelle attività di pulizia delle scuole che, durante la pandemia, avevano sospeso o cessato la propria attività. In tutto il Lazio sono 551 le persone interessate, che si aggiungono ai 5 mila lavoratrici e lavoratori già risultati beneficiari in una prima fase dalla Regione Lazio.
Clicca qui per approfondire: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5985

🌾 Consultazione pubblica sulla nuova Politica Agricola Comune
C’è tempo sino al 30 gennaio per partecipare alla consultazione pubblica sulla nuova Politica Agricola Comune (PAC) del Lazio.
Uno strumento dedicato a chi vuole dare il proprio contributo di idee e di competenze alla nuova programmazione 2023-2027 in materia di investimenti in agricoltura, imprenditoria giovanile, innovazione e quanto di diretto interesse allo sviluppo rurale della nostra regione. Possono partecipare tutti i cittadini interessati.
Per partecipare vai su: http://www.lazioeuropa.it/consultazione_agricoltura-38/

Da Istituzioni rassicurazioni su avanzamento opere Ryder Cup

Da Istituzioni rassicurazioni su avanzamento opere Ryder Cup

Oggi in VI Commissione – Lavori Pubblici, Infrastrutture, Mobilità e Trasporti – abbiamo fatto il punto sul programma delle opere previste per la Ryder Cup del 2023, appuntamento di portata internazionale che si svolgerà al Marco Simone Golf Club di Guidonia, con le audizioni dei rappresentanti di tutte le istituzioni coinvolte nell’organizzazione dell’evento.

Le Istituzioni hanno dato ampie rassicurazioni circa il rispetto del cronoprogramma delle opere infrastrutturali previste e per le quali sono stati stanziati 50 milioni di euro, con il decreto interministeriale firmato dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli e dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri. Si tratta di circa 6 chilometri di nuova viabilità e dell’adeguamento delle strade esistenti, per altri 10 chilometri. In più sono previsti interventi su 15 intersezioni.

La Ryder Cup è la più importante competizione internazionale di golf, il terzo evento sportivo mondiale per numero di spettatori coinvolti e sarà la manifestazione che chiuderà una serie di appuntamenti che inizierà a settembre 2021 con gli Open d’Italia. Dobbiamo proseguire su questa strada, con armonia e collaborazione tra le Istituzioni interessate, per farci trovare pronti ad un evento che sarà una vetrina di grande prestigio per il Lazio e per tutto il Paese e che può rappresentare un volano importante per la ripresa dell’economia del nostro territorio dopo un periodo di grave crisi economica.