FASE 2: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 20 MAGGIO

FASE 2: LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 20 MAGGIO

🗓 LE NOTIZIE DI MERCOLEDÌ 20 MAGGIO

– a cura di Eugenio Patanè e staff

🇮🇹 FASE 2 IN ITALIA: I NUMERI
(Fonte: Protezione Civile nazionale)

Guariti: 132.282
Positivi: 62.752
Ricoverati: 9.624
In terapia intensiva: 676
Deceduti: 32.330

📰 NEWS DAL GOVERNO

🏥 Più risorse per fronteggiare emergenza
Con i tre miliardi e 250 milioni di euro per la sanità stanziati nel decreto rilancio si potrà rafforzare in maniera profonda e duratura il nostro Servizio sanitario nazionale. Per fronteggiare le emergenze come quella da Covid-19, ad esempio, il Governo metterà in campo risorse ingenti per ampliare i posti di terapia intensiva. Ci saranno ulteriori 5.912 posti per sempre, un 115% di posti totali in più rispetto al periodo antecedente al coronavirus.
Per approfondire:
https://bit.ly/rilancio-salute

🦠 FASE 2 NEL LAZIO: LE ULTIME

📉 I numeri nel Lazio
(Fonte: Regione Lazio)

Guariti: 3.100
Positivi: 3.786
Ricoverati: 1.119
In terapia intensiva: 74
Deceduti: 647

📊 Oggi 28 casi positivi, 21 guariti, 7 decessi
Oggi nel Lazio si registra un dato di 28 casi positivi, mentre il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 21 unità arrivando a un totale di 3.100. I decessi sono stati 7 nelle ultime, mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.100 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati circa 218 mila.

📈 La situazione nelle Asl
*Asl Roma 1* – 7 nuovi casi positivi. 29 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 2* – 8 nuovi casi positivi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 3* – 1 nuovo caso positivo. 26 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 4* – 1 nuovo caso positivo. 63 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 5* – 4 nuovi casi positivi. 16 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl Roma 6* – 3 nuovi casi positivi. 57 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Latina* – 3 nuovi casi positivi. 23 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Frosinone* – Non si registrano nuovi casi positivi. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Viterbo* – 1 nuovo caso positivo. 70 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare.
*Asl di Rieti* – Non si registrano nuovi casi positivi.

ℹ️ Fase 2: ordinanza ripresa ulteriori attività economiche, produttive e sociali
La Regione Lazio ha emanato ieri una nuova ordinanza, dopo quella del 17 maggio, che stabilisce nuove riaperture, che dovranno avvenire continuando a seguire i principi di prudenza e responsabilità individuale indispensabili per proteggere la nostra salute.
Scarica qui l’ordinanza: http://www.regione.lazio.it/binary/rl_main/tbl_news/Ordinanza_Z00042_19_05_2020.pdf

💉 Illustrati primi risultati test sierologici nel Lazio
Oggi sono stati illustrati i dati relativi ai test sierologici effettuati nel territorio. Ad oggi sono stati eseguiti 19.414 test sierologici: tra questi la presenza di anticorpi Igg è stata rilevata in 422 test. Una percentuale del 2,17 % – in linea con le aspettative – un’incidenza intorno al 3%. Sottoposti a tampone, 9 di questi test sono risultati positivi e quindi identificati come asintomatici. Nel corso dell’incontro sono state anche illustrate le linee guida del lavoro che verrà fatto da qui in avanti. Per approfondimenti clicca qui: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5546

👮‍♂️ Test sierologici estesi ad operatori Polizia Locale
Firmato il protocollo d’intesa tra Regione Lazio, Anci e Upi finalizzato ad estendere l’indagine di sieroprevalenza agli operatori di polizia locale dei comuni, delle province e della Città Metropolitana del Lazio. I test hanno lo scopo di aumentare la conoscenza dello stato di salute di determinate categorie di lavoratori, maggiormente impegnati nel contrasto alla diffusione del virus.
Info qui: https://bit.ly/3bLIlVx

🏫 8 milioni per asili nido: pubblicato oggi l’avviso
È stato pubblicato oggi l’avviso che stanzia 8 milioni di euro in favore degli asili nido privati autorizzati ma non ancora accreditati alla Regione Lazio. Le spese ammissibili potranno riguardare i costi sostenuti dal 1 marzo al 31 luglio 2020 per: canone di locazione; spese amministrative; utenze; manutenzione del verde; spese di sanificazione e pulizia dei locali e altro.
Per approfondimenti clicca qui: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5545

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *